Condizioni generali

Condizioni Generali

 

Art. 1 – Disposizioni generali

1.1
L’utente navigando in quest’area accede a Progetto Schiaffo, accessibile mediante l’url: www.progettoschiaffo.it (“Sito”). La navigazione e la trasmissione di un ordine di acquisto sul Sito comportano l’accettazione delle Condizioni e delle politiche di protezione dei dati adottate dal Sito stesso ivi indicate.

1.2
Le presenti Condizioni Generali si applicano alla vendita di prodotti con esclusivo riferimento agli acquisti effettuati sul Sito conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, Codice del Consumo (D.lgs. n. 206/05 modificato dal D.lgs. n. 21/14 e D.lgs. 70/03) da parte di: Progetto Schiaffo di Marco De Iuliis (“Progetto Schiaffo” o il “Venditore”), con sede legale in Italia, via Turati 75/F, 20010 Arluno (MI),Partita IVA: 10437420960

1.3
L’utente è tenuto, prima di accedere ai prodotti forniti dal Sito, a leggere le presenti Condizioni Generali che si intendono generalmente ed inequivocabilmente accettate al momento dell’acquisto.

1.4
Si invita l’utente a scaricare e stampare una copia del modulo d’acquisto e delle presenti Condizioni Generali i cui termini il Venditore si riserva di modificare unilateralmente e senza alcun preavviso.

 

Art. 2 – Oggetto

2.1
Le presenti Condizioni Generali disciplinano l’offerta, l’inoltro e l’accettazione di ordini d’acquisto di prodotti su progettoschiaffo.it e non disciplinano, invece, la fornitura di servizi o la vendita di prodotti da parte di soggetti diversi dal venditore che siano presenti sul medesimo sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali.

2.2
Prima di inoltrare ordini ed acquistare prodotti e servizi da soggetti diversi, suggeriamo di verificare le loro condizioni generali.

 

Art. 3 – Conclusione del contratto

3.1
Per concludere il contratto di acquisto, sarà necessario compilare il formulario in formato elettronico e trasmetterlo seguendo le relative istruzioni.

3.2
In esso sono contenuti il rinvio alle Condizioni Generali, le immagini di ciascun prodotto ed il relativo prezzo, i mezzi di pagamento che è possibile utilizzare, le modalità di consegna dei prodotti acquistati e i relativi costi di spedizione e consegna, un rimando alle condizioni per l’esercizio del diritto di recesso; modalità e tempi di restituzione dei prodotti acquistati.

3.3
Prima di concludere il contratto, sarà chiesto di confermare l’avvenuta lettura delle Condizioni Generali comprensive dell’ Informativa sul diritto di recesso e del trattamento dei dati personali (Privacy Policy).

3.4
Il contratto è concluso quando il Venditore riceve il formulario compilato dall’utente, previa verifica della correttezza dei dati ivi contenuti.

3.5
L’acquirente sarà obbligato al pagamento del prezzo dal momento in cui la procedura di inoltro dell’ordine online sarà conclusa. Ciò avverrà cliccando sul tasto “Effettua ordine” alla fine della procedura guidata.

3.6
Concluso il contratto, il Venditore prende in carico l’ordine per la sua evasione.

 

Art. 4 – Disponibilità dei prodotti

4.1
La disponibilità dei prodotti si riferisce alla disponibilità effettiva nel momento in cui il l’acquirente effettua l’ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa perché, per effetto della contemporanea presenza sul Sito di più utenti, i prodotti potrebbero essere venduti ad altri clienti prima della conferma dell’ordine.

4.2
Anche in seguito all’invio dell’e-mail di conferma dell’ordine potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale della merce. In questa eventualità, l’ordine verrà rettificato automaticamente con l’eliminazione del prodotto non disponibile e il l’acquirente verrà immediatamente informato via e-mail.

4.3
Se il l’acquirente richiede l’annullamento dell’ordine, risolvendo il contratto, il Venditore rimborserà l’importo pagato entro 30 giorni a partire dal momento in cui il Venditore ha avuto conoscenza della decisione del l’acquirente di risolvere il contratto.

 

Art. 5 – Prodotti offerti

5.1
Il Venditore commercializza dispositivi per la segnalazione di presenza bambini all’interno dell’automobile o altri mezzi di trasporto.

5.2
L’offerta è dettagliata nel nostro sito al link: https://progettoschiaffo.it/dispositivi

 

Art. 6 – Modalità di pagamento e prezzi

6.1
Il prezzo dei prodotti sarà quello indicato di volta in volta sul Sito, salvo laddove sussista un errore palese.

6.2
In caso di errore il Venditore avviserà prima possibile l’acquirente consentendo la conferma dell’ordine al giusto importo ovvero l’annullamento. Non sussisterà ad ogni modo per il Venditore l’obbligo di fornire quanto venduto al prezzo inferiore erroneamente indicato.

6.3
I prezzi del Sito sono comprensivi di IVA ed includono le spese di spedizione. I prezzi possono subire variazioni in qualsiasi momento. I cambiamenti non riguardano gli ordini per i quali sia stata già inviata conferma dell’ordine.

6.4
Una volta selezionati i prodotti desiderati, essi saranno aggiunti al carrello. Sarà sufficiente seguire le istruzioni per l’acquisto, inserendo o verificando le informazioni richieste in ogni passaggio del processo. I dettagli dell’ordine potranno essere modificati prima del pagamento.

6.5
Il pagamento può essere effettuato tramite: Paypal, Carte di Credito (Visa, Mastercard), Bonifico Bancario

 

Art. 7 – Consegna

7.1
Il Venditore effettua spedizioni in tutto il territorio italiano, escluse lo stato di Città del Vaticano e la Repubblica di San Marino.

7.2
Il Venditore effettuerà solamente consegne presso il domicilio dell’utente o altro recapito, fornito al momento dell’acquisto.

7.3
La consegna viene effettuata generalmente entro 2-7 giorni, o, qualora non fosse specificata alcuna data di consegna, entro il termine massimo di trenta giorni dalla data della conferma.

7.4
Qualora non fosse possibile effettuare la consegna, l’ordine verrà inviato al deposito. In tale evenienza, un avviso preciserà il luogo in cui si trova l’ordine e le modalità con cui concordare una nuova consegna.

7.5
Qualora non fosse in grado di essere presente nel luogo di consegna all’orario concordato, Le chiediamo di contattarci nuovamente per concordare una nuova data di consegna.

7.6
Qualora la consegna non possa avere luogo per cause a noi non imputabili dopo trenta giorni dalla data in cui l’ordine è disponibile per la consegna, assumeremo che si intenda risolvere il contratto.

7.7
In conseguenza della risoluzione gli importi saranno restituiti, inclusi i costi di consegna con l’esclusione di eventuali costi addizionali derivanti dalla scelta di un metodo di consegna diverso dal metodo ordinario offerto senza ingiustificato ritardo e, in ogni caso, entro 30 giorni dalla data di risoluzione del contratto. Il trasporto derivante dalla risoluzione del contratto potrebbe avere costi addizionali che saranno a carico dell’acquirente.

7.8
Le spese di spedizione sono a carico dell’acquirente e sono evidenziate esplicitamente al momento dell’effettuazione dell’ordine.

 

Art. 8 – Passaggio del rischio

8.1
I rischi relativi ai prodotti passeranno a carico dell’acquirente a partire dal momento della consegna. La proprietà dei prodotti si considera acquisita appena ricevuto il pagamento completo di tutti gli importi dovuti in relazione agli stessi, incluse le spese di spedizione, ovvero al momento della consegna, se questa avvenisse in un secondo momento.

 

Art. 9 – Garanzia e conformità commerciale

9.1
Il venditore è responsabile per qualsiasi difetto dei prodotti offerti sul Sito, ivi inclusa la non conformità degli articoli ai prodotti ordinati, ai sensi di quanto disposto dalla normativa italiana.

9.2
Se l’acquirente ha stipulato il contratto in qualità di consumatore ovverosia qualsiasi persona fisica che agisca sul Sito per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, la presente garanzia è valida a condizione che il difetto si manifesti entro 24 mesi dalla data di consegna dei prodotti; che l’acquirente presenti reclamo formale relativamente ai difetti entro un massimo di 2 mesi dalla data in cui il difetto è stato da quest’ultimo riconosciuto; che venga compilato correttamente il modulo di reso online.

9.3
In caso di mancata conformità, l’acquirente che ha stipulato il contratto in qualità di consumatore avrà diritto ad ottenere il ripristino della conformità dei prodotti senza spese, mediante riparazione o sostituzione, ovvero di ottenere un’appropriata riduzione di prezzo ovvero la risoluzione del contratto relativamente ai beni contestati e la conseguente restituzione del prezzo.

 

Art. 10 – Diritto di recesso ai sensi degli artt. 52 e ss. del Codice del Consumo

10.1
Ai sensi dell’art. 52 del Codice del Consumo, l’acquirente ha il diritto di recedere dal contratto concluso con il Venditore, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro quattordici (14) giorni, decorrenti dal giorno del ricevimento dei prodotti acquistati sul Sito.

10.2
Per recedere dal contratto l’acquirente può utilizzare questo Modulo_di_recesso (conforme al modulo tipo ai sensi dell’art. 49, comma 4 del Codice del Consumo) da compilarsi e trasmettere al Venditore oppure inviare al Venditore una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della tua decisione di recedere dal contratto.
Qualora l’acquirente scelga di utilizzare il Modulo di recesso, il Venditore invierà conferma a mezzo e-mail dell’avvenuto ricevimento della richiesta di recesso.
Qualora l’acquirente scelga, invece, di inviare altra dichiarazione di recesso, l’onere di provare il corretto e tempestivo esercizio del diritto di recesso, graverà sull’acquirente stesso.

10.3
Una volta esercitato il recesso dal contratto, l’acquirente dovrà restituire i prodotti al Venditore effettuando la spedizione entro quattordici (14) giorni che decorrono da quando ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere dal contratto.

10.4
Le uniche spese a carico dell’acquirente sono quelle di restituzione dei prodotti acquistati. In tal caso, ai sensi dell’art. 56 del Codice del Consumo, verrà rimborsato anche un importo equivalente al costo della spedizione standard dei prodotti acquistati, mentre non saranno rimborsati gli eventuali costi supplementari sostenuti per aver scelto una tipologia di spedizione e consegna diversa e/o più rapida di quella standard. Potrà restare, in questo caso, a carico dell’acquirente la responsabilità in caso di smarrimento o danneggiamento dei prodotti durante il trasporto, che sia dovuto ad una negligente scelta del vettore e/o delle modalità di spedizione.

10.5
Il Diritto di Recesso – oltre al rispetto dei termini e delle modalità di cui agli artt. 52 e ss. del Codice del Consumo, descritti ai precedenti punti 10.1, 10.2, 10.3 e 10.4 – si intende esercitato correttamente qualora siano interamente rispettate anche le seguenti condizioni:

  1. il Modulo di recesso o altra dichiarazione esplicita della decisione di recedere dal contratto devono essere correttamente compilati e trasmessi al Venditore entro quattordici (14) giorni dal ricevimento dei prodotti;
  2. i prodotti non devono essere stati utilizzati, indossati, lavati;
  3. i prodotti devono essere restituiti nella loro confezione originale, la confezione deve essere sigillata come in origine; se vuoi rendere un Kit, devi restituire tutti gli articoli che lo compongono;
  4. i prodotti resi devono essere consegnati allo spedizioniere entro quattordici (14) giorni che decorrono da quando l’acquirente ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere dal contratto;
  5. i prodotti non devono essere danneggiati.

10.6
Se il Diritto di Recesso è esercitato seguendo le modalità ed i termini indicati nel paragrafo 10.5, il Venditore provvede a rimborsare le eventuali somme già incassate per l’acquisto dei prodotti secondo le modalità ed i termini previsti.

10.7
Le somme saranno rimborsate nel minore tempo possibile e, in ogni caso, entro quattordici (14) giorni dalla data in cui il Venditore è venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte dell’acquirente, provvederemo ad attivare le procedure di rimborso, una volta verificata la corretta esecuzione dei termini e delle condizioni sopra indicate, come indicato nel paragrafo 10.5.

10.8
Qualora non siano rispettati le modalità ed i termini per l’esercizio del diritto di recesso, di cui alle lettere a), e) ed f) del precedente paragrafo 10.5, l’acquirente non avrà diritto al rimborso delle somme già corrisposte al Venditore. Entro 14 giorni dall’invio della e-mail con cui sarà comunicata la mancata accettazione del reso, l’acquirente potrà scegliere di riottenere, a sue spese, i prodotti nello stato in cui sono stati restituiti al Venditore, dandone comunicazione al Venditore stesso, secondo le modalità che gli saranno comunicate. In caso contrario, il Venditore potrà trattenere i prodotti, oltre alle somme già pagate per il loro acquisto.

Entro 14 giorni dall’invio della e-mail con cui sarà comunicata la somma detratta dal rimborso, l’acquirente potrà scegliere di riottenere, a sue spese, i prodotti nello stato in cui sono stati restituiti al Venditore, dandone comunicazione al Venditore stesso, secondo le modalità che gli saranno comunicate. In caso contrario, il Venditore potrà trattenere i prodotti e un importo corrispondente alla percentuale detratta sul rimborso.

Art. 11 – Tempi e modalità di rimborso

11.1
Dopo la restituzione dei prodotti, il Venditore provvede ai necessari accertamenti relativi alla conformità degli stessi alle condizioni ed i termini indicati nel paragrafo 10.5. Nel caso in cui le verifiche si concludano positivamente, il Venditore provvede ad inviare, via posta elettronica, la relativa conferma dell’accettazione dei prodotti così restituiti e provvedere ad effettuare il rimborso. Nel caso in cui le verifiche non si concludano positivamente, il Venditore provvede a comunicare, via posta elettronica, la riscontrata sussistenza di una diminuzione di valore dei prodotti restituiti, derivante dal mancato rispetto, delle condizioni del precedente paragrafo 10.5. Contestualmente il Venditore provvede a comunicare, inoltre, l’importo che sarà detratto dalle somme corrisposte per l’acquisto dei prodotti restituiti e ad effettuare il rimborso parziale; ferma restando, in alternativa, la possibilità di riottenere, a spese dell’acquirente, i prodotti nello stato in cui sono stati restituiti al Venditore, secondo quanto previsto al precedente paragrafo 10.8.

11.2
Qualunque sia la modalità di pagamento utilizzata, il rimborso, integrale o parziale, è attivato dal Venditore ai sensi dell’art 56, I comma, del Codice del Consumo, nel minore tempo possibile e comunque entro quattordici (14) giorni dalla data in cui il Venditore è venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso previa verifica della corretta esecuzione del diritto di recesso e verifica dei prodotti restituiti.

11.3
Il Venditore esegue il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento adoperato dall’acquirente per l’acquisto dei prodotti restituiti, salvo che l’acquirente abbia espressamente convenuto con il Venditore l’utilizzo di un diverso mezzo di pagamento ed a condizione che non debba sostenere alcun costo ulteriore quale conseguenza del rimborso. Qualora non vi sia corrispondenza tra il destinatario dei prodotti indicato nel modulo d’ordine e chi ha eseguito il pagamento delle somme dovute per il loro acquisto, il rimborso delle somme, in caso di esercizio del diritto di recesso, sarà eseguito dal Venditore, in ogni caso, nei confronti di chi ha effettuato il pagamento.

11.4
In caso l’acquirente decida di utilizzare, per la restituzione dei prodotti, uno spedizioniere diverso da quello indicato dal Venditore, saranno a carico dell’acquirente le spese di spedizione, ivi compresa la responsabilità in caso di smarrimento o danneggiamento dei prodotti.

 

Art. 12 – Trattamento dei dati

12.1
I dati dell’acquirente sono trattati conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia di protezione dei dati personali, come specificato nell’apposita sezione contenente l’informativa ai sensi dell’art. 13 D.lgs. 30 giugno 2003 e dell’art. 13 Regolamento UE 2016/679 (Privacy Policy).

 

Art. 13 – Contatti

13.1
Ogni richiesta di informazione potrà essere inviata via mail al seguente indirizzo: info@progettoschiaffo.it, via telefono al seguente recapito telefonico: 3284814373, e via posta al seguente indirizzo: via Turati 75F, 20010 Arluno (MI)

 

Art. 14 – Legge applicabile e soluzione delle controversie

14.1
Le Condizioni Generali sono regolate dalla legge italiana ed in particolare dal Codice di Consumo, Capo I° “Dei diritti dei consumatori nei contratti”, con specifico riferimento alla normativa in materia di contratti a distanza e dal decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70 su taluni aspetti concernenti il commercio elettronico.

14.2
Nel caso di controversie tra il Venditore e ciascun utente finale, nascenti dalle Condizioni Generali, il Venditore garantisce, sin d’ora, ai sensi dell’art. 14 del Regolamento 524/2013, la piena adesione ed accettazione del servizio di conciliazione RisolviOnline. RisolviOnline è un servizio indipendente ed istituzionale, fornito dalla Camera Arbitrale della Camera di Commercio di Milano, che consente di raggiungere un accordo soddisfacente, con l’aiuto di un conciliatore neutrale e competente, in un modo amichevole e sicuro, su Internet. Per maggiori informazioni sul regolamento di RisolviOnline o per inviare una richiesta di conciliazione accedi a risolvionline.com

Si informa inoltre che la Commissione europea fornisce una piattaforma per la risoluzione alternativa extra-giudiziale delle controversie, accessibile sul sito http://ec.europa.eu/odr

 

Art. 15 – Modifica e aggiornamento

15.1
Le Condizioni Generali sono modificate di volta in volta anche in considerazione di eventuali mutamenti normativi. Le nuove Condizioni Generali saranno efficaci dalla data di pubblicazione su progettoschiaffo.it.

Le presenti condizioni sono state redatte in data 26/07/2018.