Ciao, io sono Schiaffo

Sono un braccialetto a schiaffo: tu mi schiaffi sul braccio e io ti ricordo che hai un bimbo sul seggiolino.

Non ho batterie e quindi non mi scarico, su di me puoi sempre contare.

Non mi collego ad uno smartphone e quindi funziono sempre, anche quando non c’è campo o non hai batteria.

Il mio nome è buffo, ma sono serissimo e sicuramente ti ricorderai come mi chiamo.

Costo poco, meno di una colazione al bar, tutti possono avermi.

Supportaci su Eppela-C
background
Crowdfunding!

È aperta la campagna di raccolta fondi su Eppela per avviare la produzione della prima serie di Schiaffi. Chiunque può contribuire e ricevere il proprio schiaffo!

Tutti i dettagli e le varie opzioni sulla pagina della campagna.

Supportaci su Eppela-C
Come si usa uno schiaffo
per i genitori
3 passaggi semplicissimi
Per tutti gli altri
la comunità collabora attivamente
background
SVEGLIA! Hai lasciato il bimbo in auto!
aziende, istituzioni, associazioni, negozi, asili, scuole, agenzie, studi professionali, cooperative, etc.

Progetto Schiaffo si rivolge principalmente ad aziende pubbliche o private che desiderano fornire ai propri clienti e dipendenti un dispositivo utile, estremamente economico, notiziabile e perfetto per fare del welfare aziendale.

Sei interessato?
privati cittadini, genitori stanchi, nonni al parco, zii moderni, mamme di whatsApp, gruppi Facebook etc.

Siamo ancora all’inizio e non è facile trovare uno schiaffo in giro.

La campagna di crowdfunding è attiva su Eppela, puoi contribuire per l’avvio della produzione e ottenere il tuo Schiaffo!

Perchè questa idea
background
Contattami

Vuoi avere maggiori informazioni, sapere dove trovare degli Schiaffi, effettuare un ordine di 500 pezzi, dare una mano o qualsiasi altra cosa? Compila il form!

  • Ricevere informazioni
  • Collaborare a qualsiasi livello

Sponsor che credono in Progetto Schiaffo
Materiali utili su Progetto schiaffo
Testi, immagini e risorse varie in un unico file .zip